L’uscita dalle rispettive UTI dei comuni di Paularo e soprattutto di Monfalcone, sono la conferma della grossa resistenza che la nuova istituzione regionale sta incontrando da parte dei sindaci, che lamentano aggravio di costi e diminuzione della qualità dei servizi.
Sono infatti un terzo i comuni contrari alla riforma.

Si riporta qui l’articolo pubblicato sul Piccolo del 6 marzo 2017.